E-B.BIKE

27 C
Rome
lunedì, Aprile 15, 2024
spot_img
More

    L’importanza dei guanti nel ciclismo: protezione e comfort per un’esperienza di guida sicura

    Il ciclismo rappresenta un’attività che richiede una meticolosa attenzione ai particolari per garantire un’esperienza di guida sicura e confortevole. Tra gli assortimenti di accessori fondamentali per ogni ciclista, i guanti emergono come elementi di rilevanza cruciale, perché forniscono una protezione essenziale alle mani contro urti, freddo ed eventuali problemi di compressione.

    Ma perché i guanti sono importanti per i ciclisti?

    I guanti rivestono un ruolo di rilievo per una serie di ragioni, tra cui la salvaguardia delle mani da impatti, vibrazioni e condizioni atmosferiche avverse. Tuttavia, il motivo preminente è la prevenzione di potenziali problemi derivanti da una pressione eccessiva. In effetti, la compressione dei nervi causata dal contatto con il manubrio e la costante presa durante la pedalata possono generare danni come la sindrome del tunnel carpale o lesioni cutanee.

    Inoltre i guanti riducono l’affaticamento muscolare e aiutano la prevenire la formazione di vesciche e callosità, contribuendo così ad accrescere il comfort e la sensazione di controllo durante la guida.

    Come scegliere i migliori guanti da ciclismo

    La scelta dei guanti da ciclismo è subordinata a fattori quali le condizioni climatiche (stagione estiva o invernale) e le peculiarità individuali del ciclista. In generale i guanti estivi sono realizzati con tessuti leggeri e altamente traspiranti, ideali per le giornate calde e i guanti invernali presentano materiali isolanti e impermeabili, in grado di preservare le mani dal freddo e dalla pioggia. Mentre i guanti per la corsa su strada sono più aderenti e leggeri, quelli destinati al fuori strada sono concepiti in modo da essere più robusti e protettivi.

    Quali requisiti dovrebbero soddisfare i guanti da ciclismo?

    I guanti da ciclismo dovrebbero offrire una completa libertà di movimento e una sensibilità tattile adeguata per consentire una guida precisa e reattiva. Inoltre, dovrebbero essere leggeri e altamente traspiranti, in modo da mantenere le mani fresche e asciutte anche nelle giornate più calde. È altrettanto importante che i guanti siano dotati di chiusure regolabili, perché possano adattarsi alla forma del polso e offrire una presa impeccabile.

    guanti, sicurezza, protezioni

    Meglio guanti corti o guanti lunghi?

    Il dibattito tra l’uso di guanti corti e guanti lunghi è stato in corso da molto tempo. Potrebbe sembrare che i guanti corti siano adatti alle stagioni più calde, mentre i guanti lunghi siano riservati alle temperature invernali, ma la questione è molto più articolata. Ad esempio, alcuni ciclisti, soprattutto quelli appassionati di mountain bike, preferiscono indossare guanti lunghi durante tutto l’anno per proteggersi dagli agenti esterni come rami e spine, a seconda del tipo di terreno su cui si trovano.

    Ciò peraltro non significa che dovreste indossare guanti invernali quando la temperatura è di 30 gradi in estate. Esistono, guanti lunghi più leggeri realizzati con tessuti traspiranti, che consentono di eliminare il sudore e regolare la temperatura corporea. Questi guanti si dimostrano molto utili anche in caso di cadute su terreni accidentati, in quanto coprono anche le dita, offrendo quindi una migliore protezione.

    Se le vostre uscite in bicicletta si concentrano principalmente su strade o percorsi poco boscosi, potete tranquillamente optare per guanti corti durante i mesi più caldi. Tuttavia, se fate spesso percorsi su terreni accidentati, verificate che i guanti offrano un’adeguata ammortizzazione nella zona del palmo (realizzata in schiuma o gel) per evitare scosse e sensazioni di intorpidimento su sentieri boscosi o terreni sassosi.

    Se vivete in una zona dove l’estate è molto calda, è consigliabile optare per guanti con un tessuto traspirante sulla parte superiore delle mani, per favorire la circolazione dell’aria e mantenere le mani asciutte.

    Durante i mesi più freddi dell’anno, è essenziale indossare guanti termici in grado di mantenere le mani al caldo durante le vostre uscite. Alcuni sono adatti alla mezza stagione, mentre altri sono progettati per affrontare temperature estreme, come quelle che si possono riscontrare in alcune regioni in inverno. In caso di temperature particolarmente basse, è possibile indossare un sottile paio di guanti in seta sotto i guanti principali.

    Se siete tra quelli che sentono molto il freddo o utilizzate la vostra gravel bike quotidianamente, magari per recarvi al lavoro, potrebbe essere una buona idea considerare l’acquisto di guanti riscaldanti.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Ultimi Posts

    Da non perdere

    spot_imgspot_img