E-B.BIKE

27 C
Rome
lunedì, Aprile 15, 2024
spot_img
More

    Svelata la Nukeproof Megawatt Carbon: non solo un telaio in carbonio, c’è molto di più

    Concepita per l'enduro e sviluppata con i rider del Nukeproof Sram Factory Racing la Carbon ha lo spirito guerriero di chi vuole gareggiare ai massimi livelli.

    Nukeproof ha presentato la Megawatt Carbon, modello con telaio in carbonio della sorella Megaeatt 297. Ecco quali sono le principali novità e i prezzi.

    Il nuovo modello non è una rivisitazione del telaio esistente ma, a quanto dichiara l’azienda, il risultato di due anni di sviluppo intorno al motore Eagle Powertrain e al cambio Eagle AXS di SRAM. Proprio lo studio del motore e della trasmissione ha permesso a Nukeproof di realizzare un telaio che si adattasse al meglio a queste componenti.

    Nukeproof Megawatt Carbon lighter

    Cosa c’è di nuovo nella Megawatt Carbon

    Il cuore della Megawatt Carbon è anch’esso una novità: il motore Eagle Powertrain (250W, 90 Nm) alimentato da una batteria da 720 Wh rimovibile lavora in sinergia con il cambio Wireless Eagle AXS in un modo particolarmente efficiente

    Due caratteristiche fondamentali di questo sistema sono la funzione Autoshift (opzionale) e il Coastshift. Il ciclista può ancora cambiare manualmente utilizzando la leva del cambio, ma la funzione Autoshift consente di cambiare le marce “in background” per massimizzare il funzionamento del motore e diminuire il carico sulla trasmissione. Il Coastshift permette di cambiare marcia senza girare le pedivelle permettendo di preselezionare le marce.

    L’eredità raccolta con qualche miglioramento

    Nukeproof non abbandona il sentiero tracciato dai modelli in alluminio: 170 mm di escursione per le sospensioni e configurazione mullet (29″ all’anteriore e 27,5″ al posteriore) per le ruote. Anche la geometria rimane attenta a spostare i pesi il più in basso possibile. Il peso totale si attesta ancora sui 24 kg.

    Il leveraggio posteriore è stato solo leggermente modificato rispetto alla Megawatt. La sospensione è, come in passato, morbida sulle piccole asperità e decisa nei colpi più forti, in un equilibrio “tra giocosità e stabilità sui terreni tecnici”.

    La piattaforma di sospensioni è un’altra evoluzione e sostanzialmente migliora più o meno sensibilmente le percentuali di Anti-rise e Anti-squad rispetto al modello in alluminio.

    Prezzi e modelli

    La Nukeproof Megawatt Carbon è stata presentata nel modello PRO e RS che differiscono per alcuni componenti come la forcella, i cerchi, la catena, pacco pignoni… Tutte le specifiche tecniche le trovate qui.

    Megawatt Carbon PRO 10.499,00
    Megawatt Carbon RS 11.999,00

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Ultimi Posts

    Da non perdere

    spot_imgspot_img